*SPEDIZIONE GRATUITA DA 30€
PAGAMENTO SICURO CON

La cucina povera italiana oggi diventa più ricca grazie a quei prodotti che un tempo erano considerati adatti perlopiù alle classi meno agiate. Così, tanto il riso quanto i legumi hanno occupato, ormai, un posto in primo piano nel mercato interno.

Farina Riso e Legumi

I prodotti

Risotti e zuppe stanno tornando sulla tavola degli italiani con le caratteristiche immancabili di questi prodotti: economicità e molti principi nutritivi indispensabili ai grandi come ai piccini. Accanto a riso e legumi troviamo diverse qualità di farina le quali godono di un vero e proprio boom dal punto di vista commerciale grazie allo sviluppo recente del campo del biologico e alla ricerca di sementi sempre meno sottoposte ai processi industriali di raffinazione.

I più apprezzati

Nel bel mezzo della Val Padana, crescono, immersi nell’acqua, i chicchi di riso più buoni. L’azienda vercellese Acquerello, nata nel 1935, si è, nel tempo, specializzata nella coltivazione di un’unica qualità di riso: il Carnaroli il quale grazie alle alte percentuali di amilosio contenute mantiene bene la cottura e assorbe abbondantemente i condimenti. Così, l’azienda, è riuscita ad ottenere un prodotto vicino alla purezza assoluta che, oggi, unisce alla qualità dei chicchi un packaging diverso dalla solita busta in tela per offrire al consumatore una scatola di latta finemente decorata. Weloveat.it propone la classica confezione di Riso Carnaroli invecchiato un anno oppure, quella ancora più pregiata, di Riso Carnaroli invecchiato sette anni. Dal riso ai legumi. Casale 1485, azienda di Colfiorito, mette sul mercato la Roveja, un’antica varietà di legume dai chicchi colorati un tempo molto diffusa in Umbria, ma che oggi a causa della omologazione delle produzioni è quasi estinta. Da non dimenticare, poi, il Cous Cous di farro integrale ricavato da 100% sfarinato di farro integrale ed ideale per chi ha poco tempo ai fornelli ma non vuole rinunciare a qualcosa di sfizioso.

Le particolarità

Acquerello lavora il riso con attenzione alla tradizione ma anche ad un elevato grado di innovazione la quale rende i processi produttivi dell’azienda unici nel suo genere. Il cereale ancora grezzo, infatti, viene dapprima invecchiato e solo successivamente raffinato in modo lento per poi essere reintegrato con la sua preziosa gemma che gli conferisce qualità nutritive altrimenti andate perse.